interruzionestradatelefono.jpg - 121.37 KbNUBIFRAGIO NOTTURNO PIEGA

PALI LINEA TELEFONICA
 


L’ondata di mal tempo che ha colpito il territorio comunale di Caccuri  lunedì 14 dicembre ha provocato il piegamento di alcuni pali della linea telefonica senza provocare nessuna interruzione del servizio. Ad inclinare i quattro pali di legno sulla corsia a margine della scarpata della strada provinciale n. 32 che collega Santa Rania a Cccuri  in prossimità del breve tratto rettilineo denominato “Zefirelli” è stato il fortissimo nubifragio, con raffiche di vento che ha investito Caccuri durante la notte. La stessa notte, a poche ore del cedimento dei pali, i carabinieri della stazione di Caccuri, i vigili del fuoco e la polizia municipale sono intervenuti rendendo transitabile la strada dopo aver circoscritto e segnalato il pericolo. L’Amministrazione comunale ha già provveduto ad informare la Società telefonica per effettuare la sostituzione dei pali

linea_luminosa_azzurra.gif - 10.91 Kb

ARIA DI FESTA

 

Il 2009 va via con una buona notizia. L’Amministrazione comunale di Caccuri ha ottenuto dalla Regione Calabria, nell’ambito del Por 2007/13 il finanziamento del progetto “ Io ci sono”che riguarderà l’accessibilità alle strutture scolastiche e per la partecipazione alle attività didattiche degli alunni disabili. A comunicarcelo è il sindaco, Marianna Caligiuri. Il finanziamento, circa 57 mila euro, consentirà di acquistare un pulmino a nove posti per il trasporto di alunni diversamente abili, sedie, tavoli e altro materiale utile per attrezzare la mensa scolastica. Lo stesso pulmino sarà utilizzato come “Navetta” S. Rania – Caccuri nei giorni in cui i pensionati riscuoteranno la pensione. Assieme al progetto dell’Amministrazione comunale di Caccuri sono stati finanziati anche quello di Cotronei e Mesoraca. Il sindaco Marianna Caligiuri ci ha anche riferito sull’impianto delle luminarie che una parte è stata comprata con un contributo della Comunità Montana “Alto Crotonese” richiesto dal consigliere Ilario Piccolo e l’altra presa in locazione da una ditta della provincia di Cosenza. Le luminarie, differenti dal passato, rendono le vie del paese suggestive e cariche di aria festiva. Piazza  Umberto ospiterà uno spettacolare albero realizzato con luci colorate. Mentre l’associazione culturale G.T.M.C. come i precedenti anni ha costruito il Presepe nelle grotte della Serra Grande e l’associazione “ Arco di Murorotto” ha dato un tocco di atmosfera magica alle vie del Centro storico. Anche la strada principale di Santa Rania è stata illuminata con tante splendide luminarie.

linea_luminosa_azzurra.gif - 10.91 Kb

UNA AMMINISTRAZIONE IN MOVIMENTO

 

Forse non tutti i cittadini di Caccuri sono a conoscenza dell’operato dell’Amministrazione comunale. Ed è sicuramente per quesilario.jpg - 22.73 Kbta ragione se, a volte, si sentono giudizi negativi. Eppure è una Amministrazione in continuo movimento. Lo attestano i tanti progetti presentati presso i vari assessorati regionali e provinciali. Lo dicono i tanti lavori di manutenzione effettuati sulle strade interpoderali, sulle vie interne del paese, la vivibilità degli spazi pubblici. Lo conferma la nomina del consigliere Raffaele Lacava, a cui vanno le nostre congratulazioni e gli auguri di buon lavoro, in seno agli organismi regionali dell’UNCEM,  Unione Nazionale Comunità ed Enti Montani, in rappresentanza del nostro territorio. Lo riaffermano il proficuo rapporto di collaborazione istaurato con l’AFOR e il Consorzio di Bonifica “ Valle Neto” e  l’inizio dei lavori di alcuni progetti per anni chiusi chissà in quale cassetto. Tutto questo nei primi sei mesi di mandato amministrativo. E per sapere di più sui progetti, elaborati dlacava.jpg - 3.17 Kbal tecnico comunale, Giovanni Raimondo, abbiamo incontrato Ilario Piccolo, segretario della locale sezione del PD e consigliere comunale, che ci ha  illustrato gli interventi pubblici richiesti. Nei giorni scorsi è stato sottoscritto tra il Comune di Caccuri e la società C.S.A. s.r.l. con sede in Cotronei il contratto per la realizzazione dei lavori di costruzione e la relativa gestione dell’impianto elettrico lampade votive nel cimitero comunale. Sono stati approvati i progetti, “ Progetto Sicurezza” che prevede l’istallazione di telecamere videosorveglianza in alcune zone del paese collegate alla Polizia municipale: il progetto“Centro Polifunzionale” a Santa Rania che riguarderà i locali del pianoterra dell’edificio scolastico; Progetti legati al PIAR nel’ambito dei Por Calabria che interessano le strade interpoderali di Bordò, Fontana, Tenimento, Spezzoni; progetto “ Disabili” che comprende l’acquisto di un piccolo bus che farà anche da “navetta” S. Rania – Caccuri nei giorni di riscossione della pensione, mobilia scolastica, giochi; progetto “ Centro raccolta rifiuti” che prevede la realizzazione di un’isola ecologica; progetti “ Biblioteca” e “ Archivio storico” progetto “ Individuazione di lavoratori ultracinquantacinquenni per la concessione di contributi per la prosecuzione volontaria”. Inoltre Ilario Piccolo ci ha riferito sui lavi in fase di attuazione relativi al Campo sportivo e alla messa in sicurezza dell’edificio scolastico in via Adua. E infine ci ha comunicato che in questo mese di dicembre l’Amministrazione Comunale terrà una assemblea pubblica per rendicontare sull’operato svolto in questi primi mesi di mandato amministrativo     

 

Una amministrazione in movimentoilariopiccolo.gif - 28.56 Kb


Forse non tutti i cittadini di Caccuri sono a conoscenza dell’operato dell’Amministrazione comunale. Ed è sicuramente per questa ragione se, a volte, si sentono giudizi negativi. Eppure è una Amministrazione in continuo movimento. Lo attestano i tanti progetti presentati presso i vari assessorati regionali e provinciali.
nella foto Ilario Piccolo

 

linea_luminosa_azzurra.gif - 10.91 Kb

Chi

Abbiamo 11 visitatori e nessun utente online

Visite

Visite agli articoli
517379

Località

Piatti tipici

Tradizioni

Copyright © 2019 santarania. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information