Informazioni sul territorio del comune di Caccuri

PAZIENTARE: NE È VALSA LA PENA
È da pochi giorni che gli alunni della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I° grado di Caccuri usufruiscono del servizio mensa. Un servizio che è iniziato con ritardo rispetto agli altri comuni dell’Istituto comprensivo “Cicco Simonetta” perché l’Amministrazione comunale di Caccuri ha voluto che i pasti fossero preparati in loco. E così è stato. Un obiettivo che ha reso felici tantissimi bambini che hanno notato il miglioramento rispetto agli anni passati sin dai primi giorni.  Nessuno rientra a casa a mezzogiorno, tutti rimangono per consumare insieme il pranzo preparato da un cuoco nel nuovissimo punto cottura realizzato nei mesi scorsi nei locali della scuola dell’Infanzia. Ne è, quindi, valsa la pena, pazientare. Ora, per due anni gli alunni delle scuole di Caccuri avranno, ogni giorno, a disposizione un pranzo genuino, gustoso e caldo come quello che prepara a casa la mamma.  Tutto questo senza aumentare i costi a carico delle famiglie.

La celebrazione del Giorno dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate 

Nella mattinata di martedì scorso si è svolta la festa dell’Unità nazionale e delle Forze Armate. La cerimonia ha avuto inizio verso le nove e trenta con il raduno dei partecipanti  nel piazzale del Palazzo municipale.  Subito dopo il corteo, accompagnato dalla banda musicale, diretta da Simone Pasculli,  ha raggiunto prima Via Buonasera e poi Via G. Dardani, dove  il sindaco Marianna Caligiuri ha deposto  rispettivamente un mazzo di fiori sulla lapide di Vincenzo Ambrosio, medaglia d’oro e su quella di Giovanni Dardani, medaglia d’argento. In Piazza Annunziata il sindaco ha depositato una corona di alloro sul  monumento  dei caduti in guerra. La cerimonia si è conclusa con il discorso del sindaco che inizialmente ha ringraziato il dirigente scolastico, Giuseppe Silletta, i docenti e gli alunni dell’istituto comprensivo per la partecipazione poi utilizzando un linguaggio semplice ha tenuto una importante lezione sull’amore per la patria, sulla difesa e salvaguardia della pace.  Subito dopo il parroco Don Vincenzo Ambrosio ha celebrato la Santa Messa.  Alla celebrazione erano presenti rappresentanti delle Forze Armate, il vice sindaco Antonio Loria, i consiglieri Antonella Esposito e Carolina Falbo e numerosi cittadini.

 

 

 

Chi

Abbiamo 7 visitatori e nessun utente online

Visite

Visite agli articoli
504782

Località

Piatti tipici

Tradizioni

Copyright © 2019 santarania. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information