Il pullman di linea della ditta Romano che stava facendo il solito giro di servizio è rimasto impantanato nella melma. Solo dopo qualche ora, grazie all’intervento di mezzi meccanici, è stato liberato e ha così potuto continuare la sua corsa. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Caccuri con a capo il comandante Salvatore Merandi, la polizia municipale e qualche ora dopo è giunto Carmine Calabrese con gli operai ANAS della squadra di Cotronei che hanno picchettato e transennato l’area con l’aiuto della ditta Loria Francesco. La massa d’acqua che scorreva lungo la strada provinciale n. 32, diventata un fiume, si è riversata nel giardino di un’abitazione privata rimuovendo il muro di sostegno. Questi forti rovesci di pioggia hanno creato problemi di circolazione sulla Superstrada che per alcune ore è stata chiusa al traffico. Anche le strade interpoderali di alcune zone del territorio comunale di Caccuri sono intransitabili a causa di questa tempestosa pioggia. Per fortuna che non si registrano danni a persone.     

 

Se ti è piaciuto questo articolo condividi
error1
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.