ROCCO di MONPELLIER

Lunedì 11 agosto alle ore 21,30 in Piazza Annunziata a Caccuri, e domenica 30 agosto in Piazza Italia a S. Rania, è stata portata in scena, per la prima volta, una rappresentazione teatrale sulla vita e le opere di San Rocco, Patrono di Caccuri. Gli organizzatori, di questa rappresentazione, sono stati il Comitato festa S. Rocco e l’associazione culturale G.T.M.C. Ai componenti dell’associazione G.T.M.C, da tempo frullava nella mente la realizzazione di questa rappresentazione, ma per svariati motivi hanno poi sempre dovuto rimandare. Poi quest’anno, su iniziativa di Anna Calfa e grazie all’aiuto del parroco di Caccuri, Don Girolamo Ronzoni, con non poche difficoltà, si è riusciti a concretizzare l’idea e quindi a realizzare l’opera. Già dal mese di aprile si è cominciata la stesura del copione sulla falsa riga di un dvd realizzato nel 2004 a Bufera, gentilmente concesso, dal suo Parroco alla parrocchia Santa Maria delle Grazie di Caccuri.
Lo scopo di questa rappresentazione è stato quello di far conoscere ai fedeli le tappe salienti della vita del Santo protettore. Si comincia con la confessione di Libera a Margot del suo desiderio di avere un figlio per poi continuare con il ringraziamento di Libera a San Francesco per avere accolto la sua preghiera. Rocco, rimasto senza genitori e proprietario di beni e terreni, è tentato sempre di più a volere rinunciare alle sue ricchezze per dedicarsi alla vita spirituale, a portare la parola del Signore nel mondo, ad aiutare i deboli e i sofferenti, a seguire l’esempio di San Francesco. E così fa. Parte per l’Italia e qui comincia ad aiutare le persone colpite dalla peste. Nel Lazzaretto salva Cecilia accogliendo le suppliche della mamma Clotilde. Poi anche lui si ammala di peste ma supera il brutto momento grazie all’aiuto di un cane che gli portava da mangiare. 
Gli interpreti, sono stati in tutto 24, di cui buona parte membri dell’Associazione Culturale G.T.M.C, le musiche utilizzate sono del Maestro Luigi Antonio Quintieri che ha realizzato un cd di musiche e canti dedicati a San Rocco, tra cui “ INNO EUROPEO” utilizzato in tutti i raduni organizzati dall’associazione Europea AMICI DI SAN ROCCO, quattro brani di questo CD, sono stati cantati dal vivo dal bravissimo Cristian Drago, giovane talento vocale Caccurese. Tra gli interpreti segnaliamo Giovanni Raimondo, nelle vesti di Rocco, che ancora una volta ha recitato magistralmente, Lucy Falbo, Pamela Sganga, Giovanna Lacaria e Salvatore Guzzo.
I costumi sono stati realizzati, per l’occasione, da Anna Calfa e da suor Claudia.
Anche il gruppo di preghiera di Padre Pio, ha dato il suo sostegno per la realizzazione di questo evento.
Le acconciature ed il trucco sono state realizzate da Roberta Pasculli. La visione di questa appassionante rappresentazione, ha sicuramente lanciato un messaggio di preghiera, altruismo e umiltà, in un mondo ormai saturo di ingiustizie ed egoismo.

PERSONAGGI ED INTERPRETI

 

 

Margot ,Grazyna PIetrukz; Libera, Giovanna Lacaria; Giovanni, Luigi Gallo; Lucia, Lucy Falbo; Rocco, Giovanni Raimondo; Virginia, Margherita Falbo; Filiberto, Salvatore Guzzo; Contadino, Fortunato Pisano; Elvira, Pina Falbo; Edoardo, Domenico Durante; Paolo, Giovanni Falbo; Giuseppe, Gianmarco Pasculli; Prima Guardia, Fortunato Pisano; Seconda guardia, Cristian Falbo; Sebastiano, Raffaele Falbo; Clotilde, Pamela Sganga; Elisabetta, Antonella De Marco; Cecilia, Martina Tamburello; Gottardo, Luigi Silletta; Lorena, Beatrice Aloisio; Giacinta, Valentina Gallo; Gaetano, Fabio Napoli; Giuseppina, Elisa De Rose; L’Angelo, Eleonora Pitaro

 

 

Se ti è piaciuto questo articolo condividi
error1
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.